Mercato Alberghiero in Italia | Snapshot Ottobre 2018

Nel 2015-2017, all’aumentare dei volumi investiti nel mercato italiano, l’interesse per il settore alberghiero cresceva in misura maggiore fino a raggiungere una quota pari al 13% del mercato. Questo avveniva principalmente per due motivi. Da una parte, in una situazione di grande liquidità e di carenza di prodotti «classici», gli investitori erano alla ricerca di nuovi prodotti da acquistare. Dall’altra parte, il buon andamento del settore turistico italiano metteva in evidenza la carenza di un’offerta adeguata di alberghi in grado di rispondere alle nuove esigenze dei turisti.
Nel corso dei primi nove mesi del 2018, gli investimenti in hotel sono diminuiti in maniera maggiore rispetto alla riduzione generale del mercato italiano; si sono così registrati soltanto 346 milioni di Euro di transazioni, pari all’8% del mercato.